vai a pagina
vai a subnavigazione
vai a navigazione principale
siete qui: 

Promozione dell’intermodalità nelle Alpi

Prime conclusioni dei lavori avviati dopo la Conferenza di Regensberg

Alla Conferenza di Regensberg, i Ministri hanno dato mandato al Comitato direttivo di seguire direttamente l’avanzamento delle azioni avviate per la promozione delle alternative alla strada nelle Alpi e di sviluppare l’intermodalità per i trasporti merci.

Tali azioni combinano l’ottimizzazione delle linee ferroviarie esistenti, la realizzazione di nuove e più adeguate possibilità di transito ferroviarie e l’istituzione di meccanismi di finanziamento specifici per far fronte agli ingenti investimenti pubblici.

Tali misure politiche si sviluppano in particolare nel quadro del programma per una rete transeuropea dei trasporti definito dall’Unione europea e nel quadro di accordi tra l’UE e la Svizzera relativi ai trasporti terrestri.

Il testo completo del rapporto “Promozione dell’intermodalità nelle Alpi” può essere scaricato in formato pdf nel settore download.

Scaricare:

in inglese:

>> Report: Promoting Intermodality in the Alps.pdf

 

 

copyright by BMVIT
Bundesministerium für Verkehr, Bau und Stadtentwicklung (Germania) Ministère de l'Écologie, de l'Energie, du Développement durable et de l'Aménagement du territoire (Francia) Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti (Italia) Bundesminsiterium für Innovation, Verkehr und Technologie (Austria) Dipartimento federale dell'ambiente, dei trasporti, dell'energia e delle comunicazioni (Svizzera) Ministrstvo za promet (Slovenia) Direzione generale Energia e Trasporti